Notte Bianca: i Mondiali in Baires!

Torna l’estate e con lei le attesissime notti bianche dello shopping!
Andar per negozi nel fresco della sera, con strade chiuse al traffico e tanto intrattenimento… un sogno!

L’appuntamento é il 12 giugno dalle 19.30 in Corso Buenos Aires (MM1 p.ta Venezia, Lima, Loreto).

20140610-211337-76417586.jpg
E per accontentare proprio tutti e festeggiare insieme l’inizio dei Mondiali, ci saranno anche tre maxischermi in Piazza Oberdan, Lima e Loreto per seguire la prima partita, Brasile Croazia, dalle 22.00.

Il tocco fashion alla notte bianca dei Mondiali lo dará lo stilista Marco Antonio Evangelista con la sua sfilata per celebrare l’evento.

Allora, che aspettiamo? La notte é nostra!

Shopping and football, italian passions!
On June 12 you can shop (almost) all night long in Corso Buenos Aires (MM1 p.ta Venezia, Lima, Loreto) and watch the World Cup’s first match on 3 maxi screens in Oberdan, Lima and Loreto square.
Ready, steady… shop!

Asia, Africa e America Latina, Milano in festival

Pronti all’invasione piú pacifica e stimolante dell’anno? Asia, Africa e America Latina dal 6 al 12 maggio arrivano nei cinema di Milano, in un tripudio di colori, pellicole e… spezie!

Ritorna in cittá il Festival del Cinema africano, d’Asia e America Latina, l’unico in Italia dedicato interamente alla cinematografia e alla cultura di questi tre intriganti continenti. Oltre 30 le nazioni rappresentate, circa 50 i film e i video proiettati.
Documentari, reportage, commedie o pellicole drammatiche, i film vincitori dell’Orso d’Oro e del Sundance Festival: il programma é veramente ricco e variegato.

20140504-223953.jpg
Alle proiezioni saranno presenti i registi e alla fine si dará il via ad appassionanti dibattiti.

Certo non mancheranno occasioni per degustare cibi esotici e raffinati: dagli aperitivi al Festival Center al Casello Ovest di Porta Venezia, alle proposte di una delle sezioni parallele della kermesse, Films that Feed, legata a Expo 2015.

I costi? Piuttosto abbordabili: 6 euro la singola proiezione, 30 l’abbonamento a tutti gli spettacoli, anche se sono previste riduzioni e, solo per poco, pure lo sconto di groupon.

Ecco, infine, le locations:
– Auditorium San Fedele, via Hoepli 3/B (MM1 Duomo)
– Spazio Oberdan, viale Vittorio Veneto 2 (MM1 Porta Venezia)
– Cinema Beltrade, Via Nino Oxilia 10 (MM1 Pasteur)
– Teatro Rosetum, via Pisanello 1 (MM1 Gambara)

Buona visione a tutti!

Africa, Asia and Latin America are coming to town!
Join the one&only Film Festival dedicated to theese three continent from the 6th to the 12th of May. Choose your favourite movies (original language + italian subtitles) check the program and don’t miss the opportunity to travel around the world, sitting in a cinema.
(Here a special discount for you).

MDW 2014: il Fuorisalone é qui

Tortona, Brera, Lambrate: ecco dove andare alla Milano Design Week dall’8 al 13 aprile!

Se non vogliamo chiuderci al lontanissimo e costosissimo Salone del Mobile a Rho Fiera, l’alternativa piú funny&free a Milano c’é: il FuoriSalone!

Vogliamo sentirci al centro del mondo? Tortona (MM2 Pta Genova) é il cuore pulsante del Fuorisalone: eventi, feste, musica, divertimento e, ovviamente, il meglio del design a 360 gradi. 158 gli eventi previsti, ma basta anche andare a zonzo tra via Tortona e via Savona per assorbire le giuste vibrazioni. E giá che siamo in zona, non perdiamoci il Superstudio – Temporary Museum for New Design (via Tortona 27): non delude mai.

20140407-222426.jpg
Brera (MM1-MM3 Duomo) é per chi ama i contrasti. L’antico ed elegante quartiere, sorvegliato dalla severa Accademia, si riempie di colori e forme nuove, bizzarre, che rendono attuale e frizzante l’atmosfera: nulla é piú come prima! E la creativitá dei migliori designers si scatena anche nei tranquilli cortili dell’Universitá Statale in via Festa del Perdono (MM3 Missori), facciamoci un salto.

Ventura Lambrate (Bus 54 – MM2 Lambrate) é il nuovo arrivato del Fuorisalone: presente sulla scena da “soli” cinque anni, ha lottato per ritagliarsi il suo spazio e ora ospita i lavori di designer straordinari, affermati o esordienti, che non mancheranno di stupirci. Sará piú tranquillo degli altri quartieri?!? Non contiamoci.

E non é finita: il Fuorisalone é ovunque! Porta Venezia, Sarpi, la Triennale e la nuova area tra Cordusio e Sant’Ambrogio: Milano ci riserverá sorprese a ogni angolo. E con la App dedicata all’evento, sará piú facile decidere cosa fare.

A feste, musica e spettacolo ci pensano Elita e Teatro Franco Parenti, con un ricco programma per farci ballare tutte le notti.

Ora tocca a noi: scarpe comode, bag capiente e… via!
Ps Ricordiamoci di muoverci green!

Fuorisalone is the best way to enjoy both the city and the Milano Design Week, going around the city to breath the fresh air of creativity.
Via Tortona (MM2 Porta Genova) is where everything begun, don’t miss it: parties, the best of design and very interesting people. Go to via Brera (MM1-MM3 Duomo) to feel the contrast between the ancient block and the newest interior design of the world. Far from downtown, but in the center of MDW14, the Lambrate Ventura area has got a lot to offer (Bus 54 – MM2 Lambrate).
There’s more to see in the city, you can use this App to decide where to go.
Let your heart be your guide – and move green!

Pranzo good&glam per tutti

Di AlexanderPozzo, foodblogger.

Pranzo a Milano? Passate per il bar/paninoteca Sara Santa Sofia in via Santa Sofia, 6 tra la sede della Statale, la metro gialla Missori e l’Ospedale Maggiore. Aperto 7 giorni alla settimana, anche quando è al massimo della capienza riesce in poco tempo a soddisfare le esigenze dei clienti. Caratteristica la parete interamente rivestita di dischi in vinile: i panini hanno ereditato i nomi di celebri band. Il costo di un sandwich è tra i 4,50 e i 5,00€ (vengono proposti anche primi, secondi ed insalatone). Per gli studenti è previsto uno sconto del 10% su tutto.

Se invece siete in via Manzoni, potete fermarvi per un cornetto salato ripieno di salmone, all’Armani caffè, all’incrocio con via Montenapoleone: propone anche piatti presentati in maniera invitante.

20140210-111538.jpg
Nel cuore di Milano, a due passi dal Duomo, è aperta La Cupola (il ristorante dell’Hotel Park Hyatt Milan, un 5 stelle). L’indirizzo è via Tommaso Grossi, 1. Si può pranzare spendendo 30,00€ (prezzo fisso). La cifra include: antipasto e dolci a buffet e un primo piatto ogni giorno diverso. Acqua e caffè sono inclusi.

Se amate il cibo vegetariano, passate da Joia (1 stella Michelin). La vetrina è in via Panfilo Castaldi 18, a metà strada tra le fermate della metro rossa di Porta Venezia e quella gialla di Repubblica. Lo chef è considerato uno dei migliori d’Europa. A pranzo propone per 20,00€ il Piatto Quadro (la proposta del giorno con un assaggio di 5 prelibatezze). Acqua e caffè inclusi.

Se ci spostiamo verso piazza Cadorna , dove c’è la stazione delle Ferrovie Nord e l’incrocio delle linee metropolitane verde e rossa, troviamo il Summertime (via Petrarca, 4). A pranzo offrono 3 menù: di pesce, di carne e vegetariano a 11,00€: comprende un piatto unico (primo e secondo) più acqua e torta della casa (è quasi sempre la torta di mele).

Per ultimo ho voluto lasciare il ristorante Trussardi alla Scala (2 stelle Michelin). È aperto tra il Teatro Filodrammatici e la Scala. A pranzo propone a 50,00€ due portate a scelta dalla selezione del giorno con acqua e caffè compresi; oppure, a 65 euro, tre portate a scelta dalla selezione giornaliera con acqua e caffè inclusi.

Spero che dopo una prova condividiate i miei suggerimenti.

Esperto gourmet milanese e appassionato frequentatore dei migliori ristoranti della città, AlexanderPozzo è anche collaboratore assiduo del sito ilmangione.it.
Impeccabile chef per tutti gli amici, condivide le ricette più gustose nel suo blog I banchetti non si misurano dalla qualità dei cibi, ma dagli amici. E sarà con noi per qualche settimana per farci scoprire la parte più… saporita di questa meravigliosa città. Senza farci salassare!

Qui i suoi consigli per un’ottima colazione in cittá

.

Lunchtime in Milan?
You can try gorgeous 4,50-5,00€ sandwichis at Bar Sara Santa Sofia, via Santa Sofia 6. We raccomend you also the salmon sandwich at the luxurious Armani caffè in via Manzoni.
Are you looking for a complete meal? You’ll find appetizer, first course and dessert for 30€ at La Cupola (close to the Dome) or three different 11€ menues by Summertime in Cadorna. Go veggie for 20€ asking for “Piatto Quadro” by Joia (1 Michelin Star). Last, but not least, you can have a 50€ lunch by Trussardi alla Scala (close to Teatro alla Scala).
Buon appetito!