Primo Maggio: a Milano é meglio

Il Primo Maggio tutti a Milano!
Impegno civile, musica, cultura o shopping: ce n’é davvero per tutti i gusti.

Per la festa dei lavoratori, due sono gli appuntamenti da non perdere: alle 9.30 il tradizionale corteo che partirá da Corso Venezia (MM1 Palestro) e, dalle 11.00 alle 22.00, il mega concerto gratuito – con tanto di bancarelle – ai giardini pubblici di via Zumbini (MM2 Romolo). Si tratta della I edizione di Barona in Concerto, speriamo non piova.

20140430-122956.jpg
Ma a Milano il Primo Maggio non é solo cortei e musica!

Tanti i musei aperti anche in questa giornata: Pac, Palazzo Reale e Palazzo della Ragione ci aspettano con le loro prestigiose mostre. A questi si aggiungono Triennale e Museo della Scienza, il Poldi Pezzoli e il Muba – il museo dei bambini alla Rotonda della Besana.
Sono un po’ meno rispetto a quelli aperti il 25 aprile, ma possono placare la nostra sete di cultura.

Se invece vogliamo solo rilassarci e fare un po’ di shopping, nessun problema: anche i negozi resteranno aperti in cittá.

Attenzione peró ai mezzi pubblici: giovedí orario Atm ridotto, dalle 7.00 alle 19.30 circa.
E che fare quando non ci saranno piú autobus e metrò? Bikesharing, carsharing o taxi, la nostra scelta sará green!

On Workers’ Day Milano is waiting for you!
At 9.30 in Corso Venezia (MM1 Palestro) join the workers’ procession to Duomo square. From 11.00 am to 10.00 pm at Public Gardens in Zumbini street (MM2 Romolo) don’t miss the great free concert.
Some museums and almost all the shops will be open on the First of May: make your choice! Just be aware of the limited public transport schedule: from 7.00 am to 7.30 pm. Bike- or car-sharing could be the best (and green) alternative.

Annunci

25 Aprile: il top e il pop a Mi

25 aprile a Milano? Ottima scelta!

Oltre al corteo che partirá da corso Venezia alle 14.00, la nostra cittá offre a tutti la possibilitá di godersi al massimo la giornata. Tra sacro e profano.

Per cominciare, i musei civici saranno tutti aperti al pubblico. I musei del castello Sforzesco, del Risorgimento e del Novecento, l’Archeologico, il GAM – galleria d’arte moderna – e il museo di Storia Naturale ci aspettano per un 25 aprile all’insegna della cultura. Non solo. Anche le altre sedi espositive del comune saranno aperte: Pac – Padiglione d’arte contemporanea – , Palazzo Reale e Palazzo della Ragione apriranno le porte dalle 9.30 alle 19.30.

20140423-222134.jpg
Il Museo della Scienza e la Pinacoteca di Brera non si sono persi questa occasione per rimanere aperti. Se invece amiamo l’arte moderna e contemporanea, il 25 aprile potremmo visitare anche l’Hangar Bicocca o la Triennale.

E ci rimarrá sempre tempo per un po’ di svago e di… shopping! Infatti anche i negozi saranno aperti questo venerdì, compreso il megastore di Eataly in XXV Aprile. Potremmo approfittare dei Mid Season Sales che sono scattati da poco – facciamo un salto da Ovs e Mango -, e portarci a casa qualche buon affare.

C’é n’é per tutti i gusti nella capitale meneghina, basta scegliere!

The 25th of April it’s Liberation Day in Italy. In Milan civic museums and shops will be open for everybody. Celebrate with us, your way!

8 Marzo: musei gratis per tutte!

Non solo mimose: Milano dedica a tutte le donne accessi gratuiti ai suoi musei civici piú importanti!

Il museo del Novecento e quello del Risorgimento, l’Archeologico e il museo di Storia Naturale, i musei del Castello Sforzesco: questi i gioielli della nostra cittá che l’8 marzo saranno gratis per tutte.

Una Festa della Donna all’insegna della cultura… in rosa!

20140307-210412.jpg
Ecco gli indirizzi e gli orari:
Museo di Storia naturale, corso Venezia 55, dalle 9 alle 17.30
Musei del Castello Sforzesco, p.zza Cairoli, dalle 9 alle 17.30
Museo del Novecento, via Marconi 1, dalle 9.30 alle 19.30
Museo Archeologico, corso Magenta 15, dalle 9 alle 17.30
Museo del Risorgimento, via Borgonuovo 23, dalle 9 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30

A different Women’s Day for all the girls in town! Free entrance for women to many museums on the 8th of March. Museo di Storia naturale, Musei del Castello Sforzesco, Museo del Novecento, Museo Archeologico and Museo del Risorgimento: they’re all waiting for us!

Piano City: Milano in musica, live.

Jazz, rock, classica, pop: la musica a Milano corre sui tasti di un pianoforte.
Per tutti, per tutto il weekend, in tutta la cittá.

Dal 10 al 12 maggio la capitale meneghina diventa infatti la cittá del pianoforte e offre concerti gratuiti in luoghi simbolo come parchi, musei, biblioteche, e perfino nelle case di privati cittadini.
É Piano City Milano, quest’anno alla sua seconda edizione, con concerti, eventi e aperture straordinarie di musei in un programma variegato ed emozionante, adatto a un pubblico di tutte le etá (bimbi compresi) e per tutte le orecchie.

L’anno scorso é stato semplicemente meraviglioso e coinvolgente: mentre le corde dei pianoforti vibravano, sedevo sull’erba e neanche piú sentivo le zanzare che mi ronzavano intorno!

20130510-104742.jpg
Quest’anno, invece, dovremo litigare con la pioggia… Speriamo vada tutto bene, visto che il programma di questa sera, la serata inaugurale, promette bene: 21 pianoforti a coda, disposti lungo una via Palestro chiusa al traffico, per Cut the Jam, il concerto realizzato in esclusiva con il Conservatorio di Milano davanti al PAC (MM1 Palestro).

In un alternarsi di grandi concertisti e future stelle del piano, anche le stazioni della metropolitana e alcuni mezzi di ATM ospiteranno i concerti (qui gli eventi nel dettaglio): tra i diversi appuntamenti, ci sará pure un tram storico in centro che offrirá musica dal vivo per tutti i gusti, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00.

E visto che domenica si andrá tutti a piedi per il blocco del traffico, ora abbiamo un motivo in piú per restare a Milano. E goderci questa bellissima cittá con una nuova, straordinaria, colonna sonora.

20130510-111854.jpg