MDW 2014: il Fuorisalone é qui

Tortona, Brera, Lambrate: ecco dove andare alla Milano Design Week dall’8 al 13 aprile!

Se non vogliamo chiuderci al lontanissimo e costosissimo Salone del Mobile a Rho Fiera, l’alternativa piú funny&free a Milano c’é: il FuoriSalone!

Vogliamo sentirci al centro del mondo? Tortona (MM2 Pta Genova) é il cuore pulsante del Fuorisalone: eventi, feste, musica, divertimento e, ovviamente, il meglio del design a 360 gradi. 158 gli eventi previsti, ma basta anche andare a zonzo tra via Tortona e via Savona per assorbire le giuste vibrazioni. E giá che siamo in zona, non perdiamoci il Superstudio – Temporary Museum for New Design (via Tortona 27): non delude mai.

20140407-222426.jpg
Brera (MM1-MM3 Duomo) é per chi ama i contrasti. L’antico ed elegante quartiere, sorvegliato dalla severa Accademia, si riempie di colori e forme nuove, bizzarre, che rendono attuale e frizzante l’atmosfera: nulla é piú come prima! E la creativitá dei migliori designers si scatena anche nei tranquilli cortili dell’Universitá Statale in via Festa del Perdono (MM3 Missori), facciamoci un salto.

Ventura Lambrate (Bus 54 – MM2 Lambrate) é il nuovo arrivato del Fuorisalone: presente sulla scena da “soli” cinque anni, ha lottato per ritagliarsi il suo spazio e ora ospita i lavori di designer straordinari, affermati o esordienti, che non mancheranno di stupirci. Sará piú tranquillo degli altri quartieri?!? Non contiamoci.

E non é finita: il Fuorisalone é ovunque! Porta Venezia, Sarpi, la Triennale e la nuova area tra Cordusio e Sant’Ambrogio: Milano ci riserverá sorprese a ogni angolo. E con la App dedicata all’evento, sará piú facile decidere cosa fare.

A feste, musica e spettacolo ci pensano Elita e Teatro Franco Parenti, con un ricco programma per farci ballare tutte le notti.

Ora tocca a noi: scarpe comode, bag capiente e… via!
Ps Ricordiamoci di muoverci green!

Fuorisalone is the best way to enjoy both the city and the Milano Design Week, going around the city to breath the fresh air of creativity.
Via Tortona (MM2 Porta Genova) is where everything begun, don’t miss it: parties, the best of design and very interesting people. Go to via Brera (MM1-MM3 Duomo) to feel the contrast between the ancient block and the newest interior design of the world. Far from downtown, but in the center of MDW14, the Lambrate Ventura area has got a lot to offer (Bus 54 – MM2 Lambrate).
There’s more to see in the city, you can use this App to decide where to go.
Let your heart be your guide – and move green!

Annunci

Mfw 2014: beauty, elegance and more

Finalmente un’edizione – quasi – baciata dal sole! E Milano si anima di persone straordinarie, elegantemente vestite che si aggirano per strada a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Con la Milano Fashion Week si torna a sognare e anche ai comuni mortali é permesso, almeno fino al 24 febbraio, sentirsi dei veri VIP.

Un po’ meno, a dire la veritá, rispetto agli anni scorsi, dove si usciva di casa e, tra San Babila e Cordusio, ci si rifaceva trucco, parrucco e pure le unghie.
Ora é rimasta solo Testanera che nel suo Styling Cube in piazza Mercanti, risistema la zazzera, con mooolta calma e gratis,a chiunque lo voglia. Mi raccomando, capelli pulitissimi (si fa solo styling, non anche lavaggio), tanta pazienza e… fatevi dare il vostro numero, così saprete quando é il vostro turno!

20140221-171543.jpg
A questo punto, belle come non mai – gli hairstylist sono davvero eccezionali – andiamo a cercare i promoter di Tu Style che si aggirano tra corso Vittorio Emanuele e Cordusio, per farci scattare una foto che finirá su una copertina virtuale della rivista. Parteciperemo cosí al concorso Tu Stile FashionWall, riceveremo in omaggio una copia della rivista e potremo condividere sui social la nostra foto da VIP.

I veri fashion addicted, giá sanno che alla MFW 2014 ci saranno 64 sfilate, a cui si sommano 72 presentazioni ed eventi collaterali per un totale di 143 collezioni. Il fulcro dei festeggiamenti é il Fashion Hub di palazzo Giureconsulti, il palazzo Clerici e il Palazzo della Regione.

Potremmo correre da una parte all’altra della cittá, con il rischio di non poter accedere a tutti gli eventi (anche se, spacciandoci per fashionblogger, dopo molta, molta insistenza spesso si riesce a entrare). Oppure osservare le sfilate dai maxischermi in via Mercanti, piazza Cordusio, via Croce Rossa, piazza San Babila e corso Como.

Piú comodo ancora seguire la diretta streaming delle sfilate comodamente da casa: basta andare sul sito della Camera della Moda.

La soluzione piú smart? É anche la novitá di quest’anno! Scaricare la app di Vogue Italia per essere aggiornati su tutto quello che succede alla MFW e selezionare gli eventi che piú ci interessano.
Cosí ci possiamo andare di persona: in questa cittá, le social relations sono tutto!

20140221-172635.jpg

Libri: utili e… scontati!

Weekend piovoso?!? Passiamolo in libreria!
E non solo a Milano.

Fino al 27 maggio ci aspetta la festa del libro, con tutti i libri scontati del 20% in tutta Italia.

image

Che sia il nostro libro sotto l’ombrellone, una guida turistica, un grande classico o un libro di ricette, il risparmio è garantito!

All’iniziativa partecipano sicuramente le grandi catene come Mondadori e Feltrinelli, anche online, ma per essere più precisi, ecco qui l’elenco degli editori aderenti.

Dopo tanti post sui saldi della moda, è tempo di pensare a ciò che conta davvero: la nostra mente.
E senza svuotare le nostre tasche!