MDW 2014: il Fuorisalone é qui

Tortona, Brera, Lambrate: ecco dove andare alla Milano Design Week dall’8 al 13 aprile!

Se non vogliamo chiuderci al lontanissimo e costosissimo Salone del Mobile a Rho Fiera, l’alternativa piú funny&free a Milano c’é: il FuoriSalone!

Vogliamo sentirci al centro del mondo? Tortona (MM2 Pta Genova) é il cuore pulsante del Fuorisalone: eventi, feste, musica, divertimento e, ovviamente, il meglio del design a 360 gradi. 158 gli eventi previsti, ma basta anche andare a zonzo tra via Tortona e via Savona per assorbire le giuste vibrazioni. E giá che siamo in zona, non perdiamoci il Superstudio – Temporary Museum for New Design (via Tortona 27): non delude mai.

20140407-222426.jpg
Brera (MM1-MM3 Duomo) é per chi ama i contrasti. L’antico ed elegante quartiere, sorvegliato dalla severa Accademia, si riempie di colori e forme nuove, bizzarre, che rendono attuale e frizzante l’atmosfera: nulla é piú come prima! E la creativitá dei migliori designers si scatena anche nei tranquilli cortili dell’Universitá Statale in via Festa del Perdono (MM3 Missori), facciamoci un salto.

Ventura Lambrate (Bus 54 – MM2 Lambrate) é il nuovo arrivato del Fuorisalone: presente sulla scena da “soli” cinque anni, ha lottato per ritagliarsi il suo spazio e ora ospita i lavori di designer straordinari, affermati o esordienti, che non mancheranno di stupirci. Sará piú tranquillo degli altri quartieri?!? Non contiamoci.

E non é finita: il Fuorisalone é ovunque! Porta Venezia, Sarpi, la Triennale e la nuova area tra Cordusio e Sant’Ambrogio: Milano ci riserverá sorprese a ogni angolo. E con la App dedicata all’evento, sará piú facile decidere cosa fare.

A feste, musica e spettacolo ci pensano Elita e Teatro Franco Parenti, con un ricco programma per farci ballare tutte le notti.

Ora tocca a noi: scarpe comode, bag capiente e… via!
Ps Ricordiamoci di muoverci green!

Fuorisalone is the best way to enjoy both the city and the Milano Design Week, going around the city to breath the fresh air of creativity.
Via Tortona (MM2 Porta Genova) is where everything begun, don’t miss it: parties, the best of design and very interesting people. Go to via Brera (MM1-MM3 Duomo) to feel the contrast between the ancient block and the newest interior design of the world. Far from downtown, but in the center of MDW14, the Lambrate Ventura area has got a lot to offer (Bus 54 – MM2 Lambrate).
There’s more to see in the city, you can use this App to decide where to go.
Let your heart be your guide – and move green!

Annunci

Milano Design Week 2013 @Unimi

Milano é frizzante questa mattina! La Design Week approda nella capitale meneghina e nel suo secondo giorno si vede finalmente il sole!
Dal 9 al 14 aprile la cittá diventa una vetrina a cielo aperto e passeggiando per le strade si può incappare in oggetti curiosi, case futuristiche e installazioni interattive dal significato oscuro, ma sicuramente divertenti. Gratis e alla portata di tutti. E la sera la movida si rianima, soprattutto nella celeberrima via Tortona, tra eventi esclusivi o drink gratuiti.
É il FuoriSalone, bellezza.
Qui troverete gli appuntamenti quartiere per quartiere.
Altrimenti si puó andare in fiera al Salone del Mobile vero e proprio (iSaloni), ma l’ingresso costa 20€.
Location storica del Fuorisalone é la rinascimentale sede dell’Universitá Statale di Milano, e anche questa volta non delude. La rivista Interni e Mondadori Editori presentano Hybrid, una serie di installazioni di architettura e design che promuovono un incontro/confronto tra culture differenti e nuove tecnologie. Ma questo io l’ho letto dopo sul libriccino gratuito di Interni con il programma della settimana che ho trovato sul posto. E l’ho pure scopiazzato paro paro. Se non siete del settore, il FuoriSalone vi lascerá divertiti e incuriositi anche senza troppe parolone.
Quello che colpisce dell’edizione di quest’anno é la sobrietá. Vuoi la crisi, vuoi il trend dell’eco-bio-save-the-planet-wwf4ever, ma a dominare moduli abitativi e installazioni all’Universitá sono materiali come legno, pietra e vetro, dando un che di grigetto all’insieme. Eppure quando ti avvicini e vedi tetti che diventano pareti o visi che spuntano da una griglia di legno, non puoi fare a meno di emozionarti! E di chiederti perché.

20130410-180005.jpg
A rendere piú pop l’atmosfera ci pensa la casa di cosmetici Deborah che ha decorato con 30.000 rossetti due dei portoni dell’austero cortile universitario.

20130410-180400.jpg
E il viaggio nella fiera della creativitá e dell’innovazione continua! Il significato é dentro ognuno di noi.

20130410-181149.jpg