Plastinali tutti, von Hagens!

Avete un pancreas da fare invidia? Un’aorta impareggiabile e vorreste mostrarla a tutti? Da oggi è possibile!
Basta donare i propri organi all’Istituto per la Plastinazione. Lì preleveranno i vostri straordinari organi, ci inietteranno un liquido solidificante e conservativo, quindi li riassembleranno per metterli in mostra in tutto il mondo. Girerete in eterno per i cinque continenti, esibendo il vostro fegato portentoso nella tanto discussa Gunther von Hagens’ Body World.
Se vi foste affrettati, in questi giorni sareste stati a Milano, alla Fabbrica del Vapore e io vi avrei ammirati in ossa e capillari.

20130131-143915.jpg
In effetti però, mi avreste vista un po’ sconvolta. Non capita tutti i giorni di vedere corpi umani – o parte di essi – veri, plastificati (anzi, plastinati) ed esposti al pubblico. Un’esperienza a metà tra il macabro alla CSI e l’educativo alla Esplorando il Corpo Umano. Già, perchè l’intento di Von Hagens, il professorone di Heidelberg che ha inventato questa tecnica di conservazione degli organi, è prima di tutto quello di far scoprire alle persone il meraviglioso congegno chiamato corpo umano. Qualche polmone annerito e fegato gonfio chiusi nelle teche ci ricordano quanto sia fragile; filmatini eloquenti ci spiegano perchè il nostro panozzo preferito ci causerà un’embolia. E potremo vedere cosa ci succede sotto la pelle quando giochiamo a carte, tiriamo con l’arco o ci abbracciamo teneramente con il nostro partner. Vi assicuro che, dopo, non avrete più voglia di fare nessuna di queste cose… almeno per un po’!
Eppure vi consiglierei caldamente di andare a vedere la mostra: lascerà sicuramente un segno, sarete più consapevoli di quanto siete meravigliosi e fragili. Le vostre arterie sono rossissimi coralli, avrete voglia di proteggerle. Il vostro cuore è così piccolo, ma potente, che vi presterete più ascolto.
E se invece siete tra gli esibizionisti che amano donare se stessi alla scienza, vi consiglierei per lo meno di aspettare un po’: per mostrare il vostro impareggiabile lombo, dovete prima essere morti.

Gunther von Hagens’ Body World
c/o Fabbrica del Vapore
via Procaccini, 4, Milano.
Autobus 37, tram 7
Tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00
giovedí e sabato fino alle 23
Fino al 10 Febbraio
Ingresso 15 euro.

Annunci