Dîner en Blanc: il glam da gustare

Pronti per il flash mob più chic ed elegante della città?

Il 3 luglio torna a Milano la Cena in Bianco, un dîner en plein air, un sofisticatissimo picnic in compagnia di amici e sconosciuti, in cui a farla da padrone è il colore più puro che ci sia.

Il luogo e l’ora saranno svelati solo 24 ore prima – come in ogni flash mob che si rispetti. Basta tenersi aggiornati sulla pagina facebook degli organizzatori.
Tanto per capirci, nelle edizioni precedenti ci si era ritrovati in posti meravigliosi come l’Arco della Pace e Piazza XXV Aprile.

Il vantaggio in più? Per questa serata splendida non si spenderà neppure un euro e potremo avere tutto ciò che desideriamo: quello che ci serve, ce lo portiamo da casa!
Serve solo un po’ di organizzazione.

20140627-133614-48974180.jpg
1. Pensiamo a noi stessi, prima di tutto. Look assolutamente total white, elegante e dal tocco – se possibile – retrò: un semplice abito bianco, con gli accessori giusti, riuscirà a farci sentire a nostro agio.

2. Tavolo e sedie – anche quelli da campeggio andranno benone. Altrimenti ok quelli pieghevoli (se poi volete portare il vostro tavolo in marmo di Carrara, liberissimi di farlo).

3. Tovaglie e stoviglie, due le regole: assolutamente in bianco e niente plasticume. L’eleganza prima di tutto!
Tovaglia e tovaglioli in cotone o altra fibra naturale. Da abolire pure piatti, posate e bicchieri di plastica: ognuno potrebbe portarsi i propri “veri” da casa!

4. Food&Beverage: tutti portino qualcosa da mangiare. Il menù lo scegliamo noi, basta che il cibo sia ottimo da mangiare freddo e che non sia a rischio macchia. Un po’ di vino – bianco – in una borsa termica non può certo mancare.

5. I dettagli che contano. Non dimentichiamoci le candele! Oltre a dare un tocco estremamente affascinante alla cena, sono indispensabili per quando farà buio. Tutto il resto è a nostra discrezione: candidi palloncini o ricchi centrotavola, lasciamo spazio alla nostra fantasia. O al tema della serata: essere opera d’arte. (Qui maggiori info).

PS per trasportare il tutto, anche il poco elegante carrello della spesa della nonna andrà bene.

6. La cosa più importante. Buona educazione e voglia di divertirsi e stare bene in compagnia.
Quando poi lasceremo il luogo della cena, portiamoci tutto, ma proprio tutto con noi.

Come se non ci fossimo mai stati.

Dinner in White: the most ‘chic’ flash mob is coming to town!
Get ready to have dinner under the stars on July 3. The rules are simple: dress in all white, pack a picnic dinner, and be ready for a night of glitz and glamour. Place and time will be comunicated few hours before the event on this facebook page.
Stay tuned.

Annunci

Expo Gate e Cyclopride, il weekend a Mi

Weekend movimentato a Milano: inaugurazioni, Dj set, street food e pedalate chilometriche aspettano solo noi!

Ma andiamo con ordine.

Il 10 maggio si inaugura l’Expo Gate, l’opera (piú o) meno amata dai milanesi che sará il punto d’incontro tra la cittá e l’Esposizione Univerale.
Si comincia con il corteo che parte alle 17.30 da San Babila, si prosegue con il dj set di Radio Deejay in via Beltrami (MM1 Cairoli) e dalle 19.30 si finisce tutti a tavola con lo street food stellato di Oldani, Berton e Cracco.

20140509-000752.jpg
Strafoghiamoci pure, tanto avremo tutta la domenica per espiare i nostri peccati di gola!

L’11 maggio, infatti, ci sará il secondo Cyclopride Day italiano, in contemporanea con Palermo, una pedalata di 16 chilometri in giro per la cittá adatta a ogni etá. Si parte alle 11.00 in piazza Castello.
E se non avessimo una bici?
Niente paura, Bikemi per l’occasione ci offre il bike sharing gratuito (sulla carta di credito verrá addebitato un costo pari a zero) e abbonamento annuale scontato, per chi lo desiderasse (25€ anzichè 36).

Food, music and bike riding: that’s the perfect recipe for your weekend in Milan!
On May 10 don’t miss the Expo Gate great opening: at 5.30 pm procession from San Babila Square, than dj set at Beltrami street (MM1 Cairoli) and from 7.30 pm high quality street food cooked by the best italian chefs (Oldani, Berton, Cracco).
On sunday 11, get ready to ride 16 km by bike in the city: the italian Cyclopride Day starts in piazza Castello (MM1 Cairoli) at 11.00 am. No worries if you don’t have a bike: BikeMi‘s bikesharing will be for free the whole day (0€ will be charged on your credit card).

25 Aprile: il top e il pop a Mi

25 aprile a Milano? Ottima scelta!

Oltre al corteo che partirá da corso Venezia alle 14.00, la nostra cittá offre a tutti la possibilitá di godersi al massimo la giornata. Tra sacro e profano.

Per cominciare, i musei civici saranno tutti aperti al pubblico. I musei del castello Sforzesco, del Risorgimento e del Novecento, l’Archeologico, il GAM – galleria d’arte moderna – e il museo di Storia Naturale ci aspettano per un 25 aprile all’insegna della cultura. Non solo. Anche le altre sedi espositive del comune saranno aperte: Pac – Padiglione d’arte contemporanea – , Palazzo Reale e Palazzo della Ragione apriranno le porte dalle 9.30 alle 19.30.

20140423-222134.jpg
Il Museo della Scienza e la Pinacoteca di Brera non si sono persi questa occasione per rimanere aperti. Se invece amiamo l’arte moderna e contemporanea, il 25 aprile potremmo visitare anche l’Hangar Bicocca o la Triennale.

E ci rimarrá sempre tempo per un po’ di svago e di… shopping! Infatti anche i negozi saranno aperti questo venerdì, compreso il megastore di Eataly in XXV Aprile. Potremmo approfittare dei Mid Season Sales che sono scattati da poco – facciamo un salto da Ovs e Mango -, e portarci a casa qualche buon affare.

C’é n’é per tutti i gusti nella capitale meneghina, basta scegliere!

The 25th of April it’s Liberation Day in Italy. In Milan civic museums and shops will be open for everybody. Celebrate with us, your way!