Radio Italia: il Live 2014 in Duomo!

Prima classica, ora pop: Piazza Duomo é ancora protagonista! Il primo giugno torna il concertone gratuito di Radio Italia.

20140528-122153-44513126.jpg
Si comincia alle 19.00 con un po’ di musica hip hop – la novitá di quest’anno. Dalle 20.00 si esibiranno sullo stage i 15 big della canzone italiana: da Giorgia a Dj Ax, da Laura Pausini a Biagio Antonacci a Emma, dai Negramaro a Alex Britti, questi mostri sacri accompagnati dall’orchestra del Festival di Sanremo, si susseguiranno sul palco fino all’una di notte presentati dal duo comico Luca & Paolo.

Ecco tutti gli appuntamenti: venerdí e sabato pomeriggio le prove, poi la diretta su Radio Italia Tv (canale 70 del digitale terrestre e 725 della piattaforma Sky), Radio Italia e in streaming su www. radioitalia.it. L’8 giugno la replica su Italia 1.

Insomma, anche volendo, questo concerto non ce lo possiamo proprio perdere!

Great italian live music for free in Piazza Duomo (MM1-MM3 Duomo).
On the 1st of June starting from 7 pm don’t miss ‘Radio Italia Live – the concert‘. Laura Pausini, Biagio Antonacci and many others are singing for all of us – and we can sing with them!

Annunci

La Scala in Duomo, per tutti

Metti una sera alla Scala. Gratis. E pure all’aria aperta!
Il 26 maggio tutti in Piazza Duomo per il concerto gratuito della Filarmonica della Scala. Si comincia alle 21.00.

image

Due le star planetarie sul palco: Esa-Pekken Salonen dirigerà il celebre pianista Lang Lang nel secondo concerto di Rachmaninov e nella Sagra della Primavera di Stravinskij.

E se arrivassimo un po’ tardi? Niente paura, nella piazza saranno allestiti impianti di amplificazione e un megaschermo: ci sarà musica per tutti!

Classical music in Piazza Duomo (MM1 MM3 Duomo) on May 26: from 9.00 pm the Filarmonica della Scala will play Rachmaninov and Stravinskij for all of us. For free.
Don’t miss it!

Piano City Milano 2014, the sound in the city

Un weekend a rincorrere dolci note di pianoforte per i cortili e le ville della cittá. Torna nella sua terza edizione Piano City Milano, dal 16 al 18 maggio.

Oltre 200 pianisti e 300 eventi gratuiti per gli amanti della buona musica o, piú semplicemente, dei concerti all’aria aperta.

20140514-122439.jpg
Si comincia infatti al parco Sempione, con il concerto inaugurale il 16 maggio alle 20.00: il grande pianista e compositore Ludovico Einaudi eseguirá in anteprima assoluta Le Piano Africain, composizione per 6 pianoforti, 2 marimbe e 4 balafon.

Jazz, classica, contemporanea: il programma é ricco e adatto a tutti i gusti, le locations assolutamente spettacolari: da non perdere il Gam, la Galleria d’arte Moderna (MM1 Palestro) con il suo elegantissimo parco, e la quattrocentesca Villa Schleiber a Quarto Oggiaro, recentamente restaurata.

Se invece amate le esecuzioni piú intime, prenotatevi per assistere ai concerti nei cortili delle piú belle case milanesi, ma sbrigatevi: i posti stanno per finire!

Jazz, modern or classical: choose the piano music you like and go listen to it throuhgout the city. Piano City Milano is back to town from the 16th to 18th of May.
Don’t miss the great opening free concert at Parco Sempione at 20.00 and other free live shows in other great locations: Gam – Galleria d’arte moderna (MM1 Palestro) and Villa Schleiber (via Felice Orsini 2).
Milano sounds good!

Primo Maggio: a Milano é meglio

Il Primo Maggio tutti a Milano!
Impegno civile, musica, cultura o shopping: ce n’é davvero per tutti i gusti.

Per la festa dei lavoratori, due sono gli appuntamenti da non perdere: alle 9.30 il tradizionale corteo che partirá da Corso Venezia (MM1 Palestro) e, dalle 11.00 alle 22.00, il mega concerto gratuito – con tanto di bancarelle – ai giardini pubblici di via Zumbini (MM2 Romolo). Si tratta della I edizione di Barona in Concerto, speriamo non piova.

20140430-122956.jpg
Ma a Milano il Primo Maggio non é solo cortei e musica!

Tanti i musei aperti anche in questa giornata: Pac, Palazzo Reale e Palazzo della Ragione ci aspettano con le loro prestigiose mostre. A questi si aggiungono Triennale e Museo della Scienza, il Poldi Pezzoli e il Muba – il museo dei bambini alla Rotonda della Besana.
Sono un po’ meno rispetto a quelli aperti il 25 aprile, ma possono placare la nostra sete di cultura.

Se invece vogliamo solo rilassarci e fare un po’ di shopping, nessun problema: anche i negozi resteranno aperti in cittá.

Attenzione peró ai mezzi pubblici: giovedí orario Atm ridotto, dalle 7.00 alle 19.30 circa.
E che fare quando non ci saranno piú autobus e metrò? Bikesharing, carsharing o taxi, la nostra scelta sará green!

On Workers’ Day Milano is waiting for you!
At 9.30 in Corso Venezia (MM1 Palestro) join the workers’ procession to Duomo square. From 11.00 am to 10.00 pm at Public Gardens in Zumbini street (MM2 Romolo) don’t miss the great free concert.
Some museums and almost all the shops will be open on the First of May: make your choice! Just be aware of the limited public transport schedule: from 7.00 am to 7.30 pm. Bike- or car-sharing could be the best (and green) alternative.

Music&Food: Bocelli per Expo in Gae

Per Expo 2015: cibo, musica e… una buona causa!

Il 30 aprile l’appuntamento é alle 19.30 con il meraviglioso concerto gratuito di Andrea Bocelli in piazza Gae Aulenti (MM2-MM5 Garibaldi).

20140430-103842.jpg
Si festeggia Expo 2015 che prenderá il via tra 366 giorni da oggi.

Per i piú pigri, il concerto sará trasmesso in diretta su Rai Uno, ma andare in Porta Nuova avrá un significato importante: ci aspetta l!iniziativa “Piú siamo, piú pesiamo“! In tema con Expo, infatti, Eataly e Coop hanno deciso di donare al Banco Alimentare tanto cibo quanto peserá il pubblico presente allo spettacolo di Bocelli.

Tutti pronti a salire sulle bilance? Per una volta, avere qualche chilo di troppo sará una cosa buona!

Expo 2015, one year before: let’s celebrate!
The great Andrea Bocelli is waiting for us on the 30th of April at 7.30 pm for his extraordinary (and free) concert in Gae Aulenti square (MM2-MM5 Garibaldi).
Meanwhile, Eataly and Coop will donate to the poorer (through the npo Banco Alimentare) as much food as much the public will weigh: the heavier, the better!

Jazz all’Isola: Ah-Um!

Contrabbasso, tromba e sax, splendide note che risalgono lungo viali alberati e magnifiche piazze: la musica jazz é protagonista al quartiere Isola di Milano!

Fino al 26 maggio piazze e strade, bar e ristoranti, enoteche e teatri, si animano per l’Ah-Um Milano Jazz Festival, l’unico festival per questo genere musicale in cittá, che dal 2000 anima le serate dei milanesi e offre un modo nuovo di socializzare e godersi Milano.

20130523-191243.jpg
Drink alla mano e passo lento, ci aspettano oltre 30 concerti ed eventi all’aperto e al chiuso (qui il volantino per chi non riesce ad aprire il sito in flash) in un quartiere, tra le fermate MM2 Gioia e Garibaldi, che si distingue per l’intrattenimento di qualitá e che promette, se non altro, di passare una serata alternativa.

Tra relax e buona musica, Milano per altri quattro giorni avrá un ritmo decisamente diverso dal solito.
A noi scegliere il preferito!

20130523-193259.jpg

Piano City: Milano in musica, live.

Jazz, rock, classica, pop: la musica a Milano corre sui tasti di un pianoforte.
Per tutti, per tutto il weekend, in tutta la cittá.

Dal 10 al 12 maggio la capitale meneghina diventa infatti la cittá del pianoforte e offre concerti gratuiti in luoghi simbolo come parchi, musei, biblioteche, e perfino nelle case di privati cittadini.
É Piano City Milano, quest’anno alla sua seconda edizione, con concerti, eventi e aperture straordinarie di musei in un programma variegato ed emozionante, adatto a un pubblico di tutte le etá (bimbi compresi) e per tutte le orecchie.

L’anno scorso é stato semplicemente meraviglioso e coinvolgente: mentre le corde dei pianoforti vibravano, sedevo sull’erba e neanche piú sentivo le zanzare che mi ronzavano intorno!

20130510-104742.jpg
Quest’anno, invece, dovremo litigare con la pioggia… Speriamo vada tutto bene, visto che il programma di questa sera, la serata inaugurale, promette bene: 21 pianoforti a coda, disposti lungo una via Palestro chiusa al traffico, per Cut the Jam, il concerto realizzato in esclusiva con il Conservatorio di Milano davanti al PAC (MM1 Palestro).

In un alternarsi di grandi concertisti e future stelle del piano, anche le stazioni della metropolitana e alcuni mezzi di ATM ospiteranno i concerti (qui gli eventi nel dettaglio): tra i diversi appuntamenti, ci sará pure un tram storico in centro che offrirá musica dal vivo per tutti i gusti, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00.

E visto che domenica si andrá tutti a piedi per il blocco del traffico, ora abbiamo un motivo in piú per restare a Milano. E goderci questa bellissima cittá con una nuova, straordinaria, colonna sonora.

20130510-111854.jpg