Pacchi: a Milano il ritiro é self h24

Non solo a casa: il pacco lo ritiri in piazza, quando vuoi, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. A Milano gli e-commerce addicted e non solo hanno uno strumento in piú, la Packstation di DHL.

IMG_1432.JPG
É un enorme armadio giallo per il ritiro self service dei pacchi: nei cassetti vengono riposti i pacchi da ritirare e per recuperarli, i destinatari devono digitare un codice d’accesso riservato e personale che arriva via sms o e-mail.

A Milano le Packstation si trovano in piazzale Segrino e in piazza De Angeli, Amendola e Sraffa; l’obiettivo é ridurre inquinamento e traffico con un sistema smart di consegna merci. In futuro poi, da queste stazioni si potranno effettuare anche spedizioni. Basta mancate consegne per assenza dei destinatari o corse negli uffici DHL per ritirare il nostro pacco prima che chiudano.

Sul sito ufficiale tutte le informazioni per capire meglio come funziona questo sistema che da anni é un successo in Germania e in Svizzera.
Ora il servizio é sbarcato anche in Italia, e non a caso a Milano: la cittá green che viene incontro alle esigenze di tutti. Anche di chi lavora sempre, e non dorme mai, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

No time to waste waiting at home for your deliveries? Milano gives you an alternative: the DHL Packstation, an automated booth for self service collection of parcels and oversized letters. Open 24 hours a day, simple to use, Packstations can be found in Segrino, De Angeli, Amendola and Sraffa squares.
A time saving, green and smart way to collect (and soon, to delivery) your packs whenever you like.

Annunci

San Patrizio 2014: l’Irlanda in Fiera

Milano si tinge di verde e si riempie di trifogli! Dal 14 al 16 marzo balli celtici e fiumi di goliardia scorreranno nelle vene dei milanesi per la festa piú importante d’Irlanda: San Patrizio.

L’appuntamento é a Fiera Milano City (MM1 Amendola) e nel programma ce n’é davvero per tutti.

Degustazioni di ottimi cibi tipici e birre locali per i buongustai, artigianato made in Ireland per chi si vuole distinguere e tanta, tanta musica per tutti: 17 concerti, 14 gruppi musicali, 17 stage e due grandi feste da ballo.

20140313-182730.jpg
In piú, spettacoli di danza e lezioni per imparare, mostre e conferenze; un’area rivolta al rugby e una ai bambini, con tanto di laboratori.

Tra una Guinnes e un brownie, quattro salti e un trifoglio dipinto sul viso, alla festa sará pure possibile vincere un weekend a Dublino, compilando le apposite cartoline all’infopoint.

E se il genere ci appassiona, in fiera troveremo l’ente organizzatore, il Celtic project che ci illustrerá tutti gli imperdibili appuntamenti celtici certificati Ecque. Una garanzia, insomma.

Fortunati i Patrizia, Patrizio, Patricia e Patrick che entreranno gratis. Per tutti gli altri, l’ingresso costa 13€ per un giorno, 20€ per due e 30€ per tre.

Non male per un viaggio nella terra dei folletti e ritorno.

La festa di San Patrizio si festeggia, in realtá il 17 marzo. Dai vestiti alle decorazioni, a farla da padrone é il verde, colore simbolo dell’Irlanda; mentre il trifoglio é il protagonista della giornata perché, tradizione vuole, San Patrizio si é servito proprio di questa pianta a tre foglie per spiegare la trinitá agli irlandesi precristiani.

Let’s celebrate Saint Patrick’s day at Fiera Milano City (MM1 Amendola) from the 14th to the 16th of march. Good food, genuine Guinnes, arts&crafts and lot of irish music – to dance and/or to listen to. There’s going to be a special area for kids and another dedicated to rugby.
Check the complete program to find out your favourite activity!