Capodanno, o il magico velluto rosso

Quest’anno si cambia. Il 2014 lo aspettiamo comodamente seduti in poltrone di velluto rosso, immersi in una magia senza tempo. Con bollicine e stuzzichini, of course.

Dove? A teatro!
Prima ci si gode lo spettacolo, poi, alla mezzanotte, si festeggia con gli attori.
Dai 35€ in su.

Non vi parlo solo di spettacoli tormentosi e tormentati: Milano può soddisfare qualsiasi vostra esigenza.
E il teatro non é necessariamente noia a caro prezzo.

20131228-175147.jpg
Per un San Silvestro un po’ piccante, puntate sullo spettacolo di burlesque al Teatro della Memoria.

Chi ha voglia di musical, non ha che l’imbarazzo della scelta: Grease al Teatro della Luna, My fair Lady al Nuovo e l’intramontabile Ghost al Nazionale. In punta di scarpette, lo Schiaccianoci al Teatro di Milano o il Gala Ciaikovskij al Carcano.

Avete voglia di farvi due risate? Se Vincenzo Salemme al Manzoni e Gigi Proietti all’Arcimboldi sono troppo pop o datati, al Leonardo si festeggia con il sempreverde Avaro di Moliere. Al Parenti Moni Ovadia propone il suo Cabaret Yddish e lo humor inglese di Sinceramente bugiardi vi aspetta al Teatro Litta.

In alternativa, all’Elfo Puccini potete scegliere le mistiche visioni di Alice Underground o le dinamiche adolescenziali di History Boys.

Di spettacoli ce ne sarebbero molti altri, io vi ho dato solo qualche spunto.
Ora sta a voi cercare la magia giusta per il vostro Capodanno a Teatro.

Annunci

Money-&-time saving: l’online che ritiri in negozio

Il prezzo scontato dell’online e il ritiro comodo in negozio? Certo che si può!
A Milano é ancora piú semplice, perché sono molti gli store che offrono questa opportunitá.

20131222-160334.jpg
Su internet spesso si trovano articoli che costano molto meno che in negozio, oppure c’é chi preferisce scegliere con calma i prodotti da casa.

Però.
Però c’é chi non vuole pagare con la carta di credito online; chi spenderebbe troppo per i costi di spedizione; chi dovrebbe mobilitare portinai, vicini di casa, nonne, zie, amici, cugini e nipoti perché aspettino di ricevere comodamente a casa tua il pacco ordinato.

Per fortuna c’é chi ci viene incontro!!
Ci sono catene che offrono la possibilitá di acquistare online con il prezzo ridotto e ritirarlo in un negozio a nostra scelta in un giorno concordato. Basta scegliere l’opzione “prenota e ritira” (o simili) al momento dell’ordine.

20131222-160446.jpg
Spesso poi si puó pagare dopo, direttamente nel negozio scelto, con bancomat, carta di credito o contanti. Naturalmente bisogna informarsi bene, alcuni stores chiedono il pagamento online di una piccola quota per confermare l’ordine e alcuni impongono il pagamento via internet di tutta la spesa. Un’altra bella notizia é che quasi tutti procurano la merce con spese di spedizione gratis.
A volte il ritiro puó avvenire nel giro di qualche ora, se si fa partire l’ordine al mattino presto e nel negozio i responsabili sono abbastanza liberi da poter rispondere immediatamente. In generale ci vogliono da un minimo di due giorni lavorativi (se l’articolo ordinato si trova giá in store, come ad esempio da Euronics) a un massimo di sei-sette (se il vostro ordine viene elaborato dalla sede centrale e successivamente spedito al negozio che avete scelto, come nel caso di Feltrinelli).

Qui alcuni esempi di negozi che vi salveranno portafogli e salute:
Per gli acquisti tecnologici Euronics e Unieuro.
Per gli amanti dei libri, Feltrinelli e Mondadori.
Gli appassionati di videogame possono navigare su Gamestop, quelli della casa sul sito di Thun. Infine, per chi ama i bimbi c’é Prenatal.

Sotto Natale i tempi di consegna potrebbero essere un po’ piú lunghi, ma potreste sempre tentare. Oppure tenervi questo consiglio per i vostri acquisti futuri: risparmiare tempo e denaro fa bene in qualsiasi momento dell’anno!!!

Un treno carico di… shopping!

Shopping di Natale last minute? Troppo tardi anche per gli acquisti online?
image

Con bazooka e napalm pronti per farvi strada, vi state preparando alla battaglia degli ultimi 4 giorni nei negozi pieni di gente.

Fermi! Non trasformate anche questo 25 Dicembre in un bagno di sangue: think smart!

A Milano esiste un centro commerciale tranquillo a qualsiasi ora. Ci sono moltissimi negozi, da Zara e Sisley a Disegual e Yamamay, da Saturn e Feltrinelli a Venchi.
É proprio in centro, facile da raggiungere e di sicuro ci sarete passati mille volte: la Stazione Centrale di Milano (MM2, MM3 Centrale).

È un centro commerciale a tutti gli effetti, ci sono anche Kiko, Sephora, Geox e Guess… insomma i principali negozi che trovereste un po’ ovinque, ben forniti, ma sicuramente meno affollati. Soprattutto in questo periodo!
E se sarete stanchi, un panino da Panino Giusto o un caffè al Bistrot vi rimetteranno in sesto per ripartire.
Cosa aspettate?