Libri: utili e… scontati!

Weekend piovoso?!? Passiamolo in libreria!
E non solo a Milano.

Fino al 27 maggio ci aspetta la festa del libro, con tutti i libri scontati del 20% in tutta Italia.

image

Che sia il nostro libro sotto l’ombrellone, una guida turistica, un grande classico o un libro di ricette, il risparmio è garantito!

All’iniziativa partecipano sicuramente le grandi catene come Mondadori e Feltrinelli, anche online, ma per essere più precisi, ecco qui l’elenco degli editori aderenti.

Dopo tanti post sui saldi della moda, è tempo di pensare a ciò che conta davvero: la nostra mente.
E senza svuotare le nostre tasche!

Annunci

Jazz all’Isola: Ah-Um!

Contrabbasso, tromba e sax, splendide note che risalgono lungo viali alberati e magnifiche piazze: la musica jazz é protagonista al quartiere Isola di Milano!

Fino al 26 maggio piazze e strade, bar e ristoranti, enoteche e teatri, si animano per l’Ah-Um Milano Jazz Festival, l’unico festival per questo genere musicale in cittá, che dal 2000 anima le serate dei milanesi e offre un modo nuovo di socializzare e godersi Milano.

20130523-191243.jpg
Drink alla mano e passo lento, ci aspettano oltre 30 concerti ed eventi all’aperto e al chiuso (qui il volantino per chi non riesce ad aprire il sito in flash) in un quartiere, tra le fermate MM2 Gioia e Garibaldi, che si distingue per l’intrattenimento di qualitá e che promette, se non altro, di passare una serata alternativa.

Tra relax e buona musica, Milano per altri quattro giorni avrá un ritmo decisamente diverso dal solito.
A noi scegliere il preferito!

20130523-193259.jpg

Con i saldi ai piedi

Questa volta tocca a Bata farci risparmiare un po’: fino al 26 maggio i negozi propongono sconti del 30% sulla collezione primaverile!

20130515-153341.jpg
Sbirciando nei ben due store di Buenos Aires, ho visto che anche gli accessori sono in saldo e sulle giacche si arriva a pagare fino al 50% in meno.

Se vi piacciono queste produzioni, nel milanese c’é un Bata outlet, raggiungibile con i mezzi, dove si trovano le scorse collezioni a prezzi ribassati.
Perché non farci un salto? Col tacco 15, ovviamente!

20130515-153133.jpg

Piano City: Milano in musica, live.

Jazz, rock, classica, pop: la musica a Milano corre sui tasti di un pianoforte.
Per tutti, per tutto il weekend, in tutta la cittá.

Dal 10 al 12 maggio la capitale meneghina diventa infatti la cittá del pianoforte e offre concerti gratuiti in luoghi simbolo come parchi, musei, biblioteche, e perfino nelle case di privati cittadini.
É Piano City Milano, quest’anno alla sua seconda edizione, con concerti, eventi e aperture straordinarie di musei in un programma variegato ed emozionante, adatto a un pubblico di tutte le etá (bimbi compresi) e per tutte le orecchie.

L’anno scorso é stato semplicemente meraviglioso e coinvolgente: mentre le corde dei pianoforti vibravano, sedevo sull’erba e neanche piú sentivo le zanzare che mi ronzavano intorno!

20130510-104742.jpg
Quest’anno, invece, dovremo litigare con la pioggia… Speriamo vada tutto bene, visto che il programma di questa sera, la serata inaugurale, promette bene: 21 pianoforti a coda, disposti lungo una via Palestro chiusa al traffico, per Cut the Jam, il concerto realizzato in esclusiva con il Conservatorio di Milano davanti al PAC (MM1 Palestro).

In un alternarsi di grandi concertisti e future stelle del piano, anche le stazioni della metropolitana e alcuni mezzi di ATM ospiteranno i concerti (qui gli eventi nel dettaglio): tra i diversi appuntamenti, ci sará pure un tram storico in centro che offrirá musica dal vivo per tutti i gusti, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00.

E visto che domenica si andrá tutti a piedi per il blocco del traffico, ora abbiamo un motivo in piú per restare a Milano. E goderci questa bellissima cittá con una nuova, straordinaria, colonna sonora.

20130510-111854.jpg

Tre Euro un Film: dal 9 maggio, al cinema.

Amanti di cinema e pop corn, ecco un’altra occasione da non perdere!

Dal 9 al 16 maggio in tutta Italia si festeggia la Festa del Cinema!!!

Il che significa ingressi a soli 3 euro per i film in 2D e 5 euro per quelli in 3D.
In tutte le sale cinematografiche del nostro Paese, per tutti i film (anche le prime uscite) e in qualsiasi orario.

Non serve prenotare o registrarsi chissà dove: basta recarsi al cinema e vi verrà subito dato il vostro biglietto a prezzo ridotto!
Perchè noi valiamo, verrebbe da dire.

image

E non è finita: la Festa del Cinema è anche incontri, workshops (qui le iniziative città per città), e perfino un concorso (caso mai vi interessasse andare sul set di un film di Zalone…) per far riscoprire agli italiani la bellezza di tornare nelle sale e per combattere la pirateria.

In Francia sono già alla ventottesima edizione: qui in Italia si è dovuto aspettare una crisi internazionale e la desertificazione dei cinema (a gennaio 2013 si è registrato il dato peggiore degli ultimi cinque anni: un calo di pubblico del 23%!), ma alla fine ci siamo arrivati.
Un consiglio: non lasciatevi scoraggiare dall’orrendo spot che hanno creato!!! Siate forti e… andate a divertirvi!!